WHAT’S NEXT @ BJC: the YOUNG & LOCAL NIGHT

FRONTE-01

Clicca QUI per l’evento Facebook ufficiale.

Il 27 maggio doppio concerto: Il trio di Fabio Giachino ed il sestetto di Manuel Volpe

Dopo le prime due serate all’ insegna dei più grandi nomi del Jazz italiano, il Barolo Jazz Club dedica il suo palco ai talenti emergenti piemontesi.Un doppio concerto, che vedrà susseguirsi sul palco alcuni dei più validi musicisti nostrani: il Fabio Giachino Trio, che presenterà l’ultimo album “Jumble Up”, ed il sestetto del cantautore Manuel Volpe, che presenterà il disco ” Gloom Lies Beside Me As I Turn My Face Towards The Light” (2013).

Fabio Giachino non ha bisogno di presentazioni: ormai più che noto sulla scena nazionale e più che mai nell’ albese, è un pianista originario di Roddi che da qualche anno scala senza freno le vette del Jazz italiano. Classe 1985, pupillo del grande Furio Di Castri, figura tra i 10 migliori pianisti italiani nelle più recenti classifiche del settore. oltre a vantare il primo posto i numerosi premi nazionali e non solo. Ha collaborato con nomi del calibro di Fabrizio Bosso, Rosario Giuliani e Dado Moroni. A Barolo sarà con la sua band, il “Fabio Giachino Trio”, che lo vede in perfetta sincronia con il contrabbassista Davide Liberti ed il batterista Ruben Bellavia: presenteranno il loro ultimo disco, “Jumble Up” (2014).

Manuel Volpe, , classe 1988, è un cantautore e chitarrista torinese ancora poco noto nel panorama Jazz: la sua musica e la sue esperienza deriva infatti dal rock e dal folk, correnti che Manuel fonde sapientemente con lo stile delle più delicate ballads Jazz. Nel suo ultimo album, recensito con entusiasmo da pubblicazioni come XL Repubblica e Blow Up, troviamo ambienti sonori differenti, in cui si inserisce il profondo e rassicurante suono della voce che mai tenta di sovrastare la musica, ma sceglie di accompagnarla dolcemente in un continuo scambio di ruoli con gli strumenti dell’ensemble con l’intento di dar vita a quello che Manuel definisce “un progetto solista di musica d’insieme”. Con lui sul palco ci saranno Maurizio Busca, Michele Barnabei, Gianandrea Cravero, Riccardo Trasselli e Simone Pozzi.

▶ Come sempre sarà possibile partecipare esclusivamente al concerto (€ 15 incluso calice di vino) oppure prenotarsi anche per la cena (40 €, incluso concerto e tre calici). Per tutti coloro che lo desiderano, prima dell’ apertura del club ci sarà un aperitivo, ad ingresso libero, presso la cantina Borgogno.

Il talento si esibisce anche in cucina: questa volta ci sarà lo chef Davide Odore, del ristorante “Io e Luna” di Guarene. Il menù sarà aperto da un ricco buffet di aperitivi, un primo ed un secondo e si concluderà dolcemente con la piccola pasticceria presentata dallo chef. La cena sarà come sempre accompagnato da una selezione di vini di Langhe e Roero.

Ecco le novità: a fine serata avrà luogo una degustazione di Grappa Marolo, per un’ ultima coccola prima di salutarsi; inoltre, per chi si presenta con il biglietto del WiMu- Museo del Vino, ci sarà un gift all’acquisto del biglietto; se invece ci si presenta al WiMu con un biglietto del Barolo Jazz Club, si avrà una riduzione sull’ingresso (valida fino a fine anno).

▶ Per info e prenotazioni: barolojazz@gmail.com, +39 3403017467.

COSTI E ORARI

CONCERTO: h. 21.00; biglietto: € 15, compreso un calice di vino

CENA+CONCERTO (su prenotazione): dalle h.20; biglietto: 40 €, menù fisso (aperitivo, primo, secondo, piccola pasticceria, degustazione grappa), compresi 3 calici di vino.

Dalle 18.30: aperitivo presso la cantina Borgogno, ingresso libero.

******************************************

IL MENU’  a cura dello Chef Davide Odore (Ristorante “Io e Luna”, Guarene; http://www.ioeluna.com)

Aperitivo con Salame al Barolo, Filetto di maiale stagionato al Barolo e selezione di formaggi

Crema di riso con salsiccia e spinaci al peperoncino

Maialino croccante con confit di cipolle e peperoni

Patè di prosciutto con crema di polenta

Piccola Pasticceria

La cena comprende tre calici di vino a scelta dalla nostra carta.

A fine concerto avrà luogo una degustazione di grappe Marolo.

*Special thanks to*

loghi

 

 

 

Advertisements

Comments are closed.