IN ARRIVO LA STAGIONE AUTUNNALE DEL BAROLO JAZZ CLUB!

MOP MOP

i MOP MOP, che inaugureranno la stagione sabato 20 settembre

Dopo la prima straordinaria stagione del Barolo Jazz Club, la sala storica del WiMu al Castello di Barolo riapre le porte per gli appuntamenti della stagione autunnale.

Una programmazione che raddoppia lo spettacolo: due date al mese contro l’ unica data mensile della stagione primaverile; musica, cucina e vini d’ eccellenza; workshop e attività collaterali; contest per giovani talenti ed un magazine in uscita a settembre.

La stagione verrà presentata all’ anteprima di sabato 13 settembre, presso il cortile del Castello di Barolo, dalle 18, con la presentazione del libro “Il Jazz secondo Gianni Basso”, insieme all’ autore Fulvio Albano, direttore artistico del Jazz Club di Torino; a seguire la presentazione del nuovo circuito Piemonte Jazz ed aperitivo musicale con i Jazz Messangers.

La PROGRAMMAZIONE UFFICIALE prevede i seguenti appuntamenti:

  • Sabato 20 settembre: MOP MOP, gruppo italo-berlinese d’ avanguardia, che con il suo “bastard jazz” fonde sonorità jazz, elettroniche ed afro;
  • Sabato 4 ottobre: ritorna la YOUNG & LOCAL NIGHT, la serata dedicata ai giovani talenti piemontesi; sul palco i Satoyama di Ivrea ed i Gregor Kay di Torino, tutti rigorosamente sotto i 30 anni; a completare la serata, insieme alla carta dei vini, vi sarà la partecipazione dell’ Accademia Italiana della Birra con le sue selezioni;
  • Sabato 18 ottobre: da Londra, il TOMMASO STARACE QUARTET musicherà gli “Italian Portaits” del fotografo Gianni Berengo Gardin;
  • Sabato 1 novembre: l’ albese FILIPPO COSENTINO presenterà l’ ultimo album del suo trio, con l’ ospite d’eccezione Micheal Rosen al sax; al pomeriggio, workshop “Prove aperte”, per scoprire i segreti di un live perfetto;
  • Sabato 15 novembre: da Roma, il giovane talento (eletto miglior chitarrista d’ Italia nel 2013) FRANCESCO DIODATI con il suo quartetto “Neko” presenta il suo ultimo album;
  • Domenica 7 dicembre: l’ amatissimo DANIELE DIBONAVENTURA, la cui fama è esplosa per la sua stabile collaborazione in duo con Paolo Fresu, suonerà insieme alla sua Band’Union, a chiusura della rassegna Vini Corsari (disponibili pacchetti Vini Corsari-Jazz Club);
  • Sabato 20 dicembre: sfavillante chiusura di stagione, con la VINOVO PROJECT BIG BAND: 20 elementi per un party natalizio senza eguali, dai più amati classici del Jazz al pop di Stevie Wonder.

 

Si potrà partecipare alle serate con le seguenti modalità:

  • CONCERTO: € 15, incluso calice di vino
  • ENO-JAZZ-BUFFET: € 40, antipasto, primo, secondo, dolce, 3 calici e concerto. Cena a cura del giovanissimo chef Matteo Morra (26 anni), allievo dello stellato Davide Palluda.

Partecipando alle serate del BJC sarà inoltre possibile visitare a prezzo agevolato il WiMu- Museo del Vino a Barolo.

RESIDENT BAND e RESIDENT DJ

Durante il buffet pre-concerto non mancherà la musica dal vivo: si alterneranno sul palco la formazione Jazz della band del giovane albese Stefano Goia e le selezioni musicali del dj Edoardo Vogrig.

 

NOVITA’

I CONTEST

 Data la giovane organizzazione, il BJC ha un occhio di riguardo per i giovani. Sono previsti infatti dei contest per le seguenti categorie, che si esibiranno nella primavera 2015:

  • Resident band (UNDER 30)
  • Resident dj (UNDER 30)
  • Young & Local Night, selezione di due gruppi (UNDER 30)

Dopo una pre-selezione, i gruppi scelti si esibiranno in una sessione privata di fronte ad una giuria di eccezione, composta da grandi nomi della musica e del giornalismo musicale, che selezionerà i vincitori.

In palio, oltre all’ esibizione sul palco del BJC, un’ esibizione al Roero Music Fest 2015 e sconti sui corsi del Milleunanota Summer Camp 2015.

Vi sarà inoltre un contest per:

  • giovani fotografi musicali: in palio un’ esposizione al BJC ed una a Milano in occasione dell’ Ah-Um Jazz Festival;
  • giovani sommellier: in palio una giornata formativa con un sommelier d’ eccezione.

 

I PACCHETTI TURISTICI

Per coloro che desiderano pernottare a Barolo e per chi vuole concedersi un eno-jazz weekend, il tour operator ufficiale del BJC è a disposizione.

LANDMADE srl, Piazza Cristo Re 16, Alba (CN). Tel. +39 338 1178617

 

IL MAGAZINE

 Per conoscere a fondo gli artisti della programmazione, il magazine gratuito del BJC sarà distribuito in tutta la provincia a partire da metà settembre.

Advertisements

Comments are closed.