WHAT’S NEXT: FRANCESCO DIODATI “NEKO”, sabato 15 novembre

++++++++++++++++++++++++++++++++++

FRANCESCO DIODATI “NEKO” quartet

In apertura: Stefano Goia Trio

++++++++++++++++++++++++++++++++++

biglietto concerto: € 15, incluso calice di vino

cena: € 40 (antipasto, primo, secondo, dolce, 3 calici e concerto), su prenotazione info e prenotazioni: barolojazz@gmail.com, 340 3017467

DSC_4471 copia copia

Francesco Diodati_chitarra

Carlo Conti_sax tenore

Francesco Ponticelli_contrabbasso e basso elettrico

Ermanno Baron_batteria

Francesco Diodati e’ un chitarrista che prende ispirazione dalla tradizione e guarda alla musica contemporanea, rock, folk, per sviluppare un linguaggio personale, combinando un approccio spontaneo alla melodia e al suono acustico con un brillante utilizzo di elettronica e effetti. E’ leader del Neko e del quintetto Yellow Squeeds, completato da Francesco Lento, Enrico Zanisi, Glauco Benedetti e Enrico Morello. Dal 2014 fa parte del New Quartet del trombettista Enrico Rava, con il quale collabora anche in duo. Dal 2010 e’ membro dell’ambizioso progetto MyanmarMeetsEurope, incontro tra musica europea e musica birmana, guidato dal compositore e contrabbassista tedesco Tim Isfort e patrocinato dal Goethe Institute, che lo ha portato a numerosi concerti in Europa e in Asia. Inoltre dal 2013

collabora assiduamente con la cantautrice pugliese Erica Mou. Nel 2013 e’ stato votato come miglior chitarrista dell’anno nell’ambito del JazzIt Award, referendum della rivista JazzIt.

Il progetto Neko nasce nel 2007 dalla volontà di Francesco di riunire alcuni tra i musicisti (e amici) a lui più affini sotto il comune tetto di un progetto d’insieme condiviso e paritario. La formazione comprende oltre al leader Francesco Diodati (Chitarra), Francesco Bigoni (sax tenore), Francesco Ponticelli (contrabbasso e basso elettrico) ed Ermanno Baron (batteria). Il repertorio del gruppo si compone per lo più di composizioni originali del leader, e fonde sapientemente linee melodiche, riff aggressivi e improvvisazione, ma comprende anche rivisitazioni di brani di Thelonious Monk, Jeff Buckley, Kurt Cobain.

Sono due i dischi all’attivo per l’Auand Records (Purple Bra nel 2010, Need Something Strong nel 2012), che hanno ottenuto riscontri entusiastici da pubblico e critica specializzata. Recentemente i Neko sono stati invitati a partecipare al prestigioso Festival “12 Points!” a Dublino e all’Ankara Jazz Festival in Turchia, come esponenti della nuova scena jazzistica italiana.Inoltre i Neko hanno riscosso successo negli Stati Uniti in occasione del festival AuandMeetsNY, una kermesse di 5 giorni di concerti sui più’ prestigiosi palchi di New York.

+++++++++++++++++++++++++++

Il Menù

-Insalata di pollo campese con melagrana, uva e riduzione di vino rosso

-uovo bazzotto con fonduta di raschera e cipolla croccante

– tomino fondente con salsa di nocciole

– torta langarola con fonduta di cioccolato fondente

Di Matteo Morra Chef

Per info e prenotazioni: barolojazz@ gmail.com, +39 340 3017467

+++++++++++++++++++++++++++

   

Advertisements

Comments are closed.